fettuccia di jersey per la borsina estiva

  Vi ricordate le borsine pantheon in fettuccia? questa è dello stesso modello con delle varianti.
Il tessuto nido d’ape, anziché il jeans, e la rosa d’irlanda ad uncinetto sono le caratteristiche che la distinguono. Con questo tessuto è più leggera, sia fisicamente che esteticamente, più vivace e quindi adatta alla stagione estiva.

La fettuccia ricavata da una t-shirt in cotone è più leggera rispetto a quella dei gomitoli in commercio. Possiamo decidere la larghezza delle strisce; nel mio caso le ho tagliate da circa 1,5/2 cm, quelle in commercio solitamente sono da 3 cm e in jersey di cotone elasticizzato, un po’ più pesante del solo cotone. 

Rispetto al jeans questo tessuto è anche più facile da cucire, e se vi piace cucire a mano, le vostre dita ringrazieranno.

Per chiudere non ho utilizzato cordino elastico con bloccacordoncino ma una striscia della fettuccia utilizzata. Per il fiore qualunque tipo di cotone bianco da uncinetto va bene; le foglie, ricavate anch’esse dallo stesso tessuto utilizzato per la borsa, le ho prima tagliate poi cucite lungo il bordo con la stessa tecnica utilizzata per il tulipano di pannolenci per dare la forma concava.

Se, come me, avete il cassetto pieno di t-shirt promozionali di vecchio tipo, quelle a sacco che ci sguazzi dentro e decisamente poco femminili ecco un buon modo per liberarsene e guadagnarci un nuovo oggetto ecologico.