upcycled jeans: bikini

Con la seguente serie di immagini vi illustro la realizzazione di un bikini in tessuto di jeans elasticizzato. Le illustrazioni dovrebbero spiegare i vari passaggi, se c’è qualcosa che non è chiaro ponete la vostra domanda e aggiungerò dettagli chiarificatori.

Devo però avvisare di qualche problema che ho riscontrato indossando un costume di questo tipo, primo fra tutti la pesantezza e la poca elasticità del tessuto, ci vuole molto ad asciugare e quando è bagnato diventa anche meno elastico e per questo motivo dopo un po’ che è indossato il tessuto diventa meno aderente proprio come quando si indossano i jeans.

Non ho usato un cartamodello ma ho riportato il disegno del pezzo sotto di un altro costume su della carta velina, per il sopra ho improvvisato utilizzando i pezzi di tessuto di ritaglio del sotto.

La forma iniziale del costume è stata modificata in corso d’opera. Considerato il tessuto pesante ho preferito smussare maggiormente la linea posteriore, in questo modo modo schiaccia meno il sedere. Il bordo superiore dietro è stato fatto coincidere con l’orlo del jeans, sul davanti è stato cucito l’orlo dell’altra gamba del jeans e all’interno ho messo l’ elastico.

 
Le cuciture sono realizzate a mano con il punto catenella, un punto che rimane elastico. 

Il sopra del costume è stato ritagliato diverse volte fino a trovare la forma ottimale.